Mereu Paolo

 

CURRICULUM

- 1984 : collettiva sala comunale di Sarroch (CA);

- dal 1988 socio espositore del Circolo Artistico Culturale “Lorenzo Viani” ad Ostia L.;

- 1988 : collettiva Sala Azzurra Hotel Ritz a Roma con conferimento  del “Premio Internazionale per il lavoro” donato dalla presentatrice Rai Rosanna Vaudetti;

- 1989-1990: collettive galleria “ Forum Interart” e “Art meeting international” a Roma ;

- 1991: realizzazione illustrazioni per il calendario storico della Guardia di Finanza;

- 1991: personale al “Remi” di Ostia lido;

- 1991: personale nella sala del Convento della “ Madonna dei Martiri “ a Fonni (NU);

- 1992: 2° premio estemporanea di pittura comune di Barbarano Romano (VT);

- 1994: personale nella sala del Convento della “Madonna dei Martiri “ a Fonni (NU);

- 1995-1998: collettive presso Accademia Internazionale “S. Agostino” via del Corso a Roma;

- 2003: con l’associazione Viani collettiva presso la Sala Convegni Porto Turistico di Roma;

- 2005: con l’associazione Viani presso la Biblioteca Elsa Morante, Ostia Lido - “Nel segno di Viani”;

- 2006: collettiva Galleria d’arte D.E.G.A.S. ad Ostia Lido;

- 2006 – 2009: con l’associazione Viani presso la caserma IV Novembre della G. di Fin. Ad Ostia Lido mostre dedicate a Lorenzo VIANI;

- 2008: collettiva presso il centro Olimpico di Ostia Lido “Sport di forza e combattimento;

- 2009: collettiva Galleria d’arte D.E.G.A.S. ad Ostia Lido;

- 2010: con l’associazione VIANI collettiva PALAZZO VALENTINI - Roma - intitolata “LA FOLLIA DELL’UOMO”.

 
 
Nativo della Sardegna, vive ed opera a Roma dal 1986.

Artista eclettico per il suo repentino passaggio dalla figura umana classica al surreale e dal paesaggio post-impressionista all’iperrealismo. Questo grande contrasto che traspare dalle sue opere è l’aspetto che più fortemente lo caratterizza, incuriosendo l’osservatore e spingendolo verso una più completa visione della sua attività artistica nella sua globalità e non solo contemplando qualche singola opera.

L’intento dell’artista, nel futuro, sarà quello di concentrare queste divergenti correnti in un'unica espressione che ne contenga di tutte l’essenza, secondo un percorso di maturazione e sublimazione artistica.

 Relativamente al figurativo classico, il suo cammino pittorico è improntato sulla continua ricerca della bellezza espressiva che è insita in ciò che ci circonda, dalla natura incontaminata ai borghi antichi, nel desiderio di esaltare attraverso le proprie opere la meravigliosa giostra  di forme e colori che gira attorno all’uomo. La sua attività si estrinseca prevalentemente tramite la pittura ad olio ed il gessetto su cartoncino, ma non disdegna l’acrilico e l’acquerello.

Nel surreale l’artista percorre un viaggio nel suo io più intimo dando vita a creature immaginarie presenti in un’altra dimensione con cui egli, nel momento di massima concentrazione ed ispirazione, interagisce. 

La tecnica più adottata ultimamente è a gessetto e pastello con i quali riesce a dare ai propri lavori freschezza e luminosità, ricreando ambienti ed atmosfere di località a cui l’autore è particolarmente affezionato e ritraendo magistralmente visi umani cogliendone  fedelmente l’espressione.  

 

N° telefono: casa 065667353-cell.3346798064;

Email: calaris@tele2.it;

sito: www.circoloviani.it 


Pagina 1 di 1
20 immagini nella galleria.
Borgo di Ostia Antica
Borgo di Ostia Antica
Convergenze extradimensionali
Convergenze extradimensionali
Ingresso del borgo
Ingresso del borgo
Insonnia
Insonnia
Vita sociale
Vita sociale
La fontana del borgo
La fontana del borgo
L'amico scomparso
L'amico scomparso
L'amore costretto
L'amore costretto
L'ancestrale essenza della follia
L'ancestrale essenza della follia
La passione
La passione
La sposa
La sposa
Le stagioni dell'amore
Le stagioni dell'amore
Paola Saluzzi
Paola Saluzzi
Sa corte orgolesa
Sa corte orgolesa
Scorcio di Ostia Antica
Scorcio di Ostia Antica
Scorcio Orgolese
Scorcio Orgolese
Uno nessuno e centomila
Uno nessuno e centomila
Vecchia Sardegna
Vecchia Sardegna
Coppia fonnese
Coppia fonnese
Verso l'infinito
Verso l'infinito